Modalità di insediamento

Le procedure per avviare un insediamento nel comprensorio industriale del Consorzio trovano fondamento nelle seguenti disposizioni normative:

In virtù della normativa citata il Consorzio di Sviluppo Economico Locale dell’Area Giuliana ha assunto tutte le funzioni di cui all’art. 7 comma 1 lett.a e dell'art. 11) della LR FVG n.25/2002 ed è pertanto competente ad autorizzare gli insediamenti delle attività economiche e dei servizi.

Il soggetto imprenditore interessato ad insediarsi nel comprensorio industriale (sia mediante acquisto o locazione/sublocazione d'immobile) deve chiedere al Consorzio  di Sviluppo Economico Locale dell’Area Giuliana la preliminare autorizzazione all'insediamento, compilando l'apposito Modulo insediamento ed allegando i documenti indicati nella quarta pagina dello stesso (mod.insediamento.pdf).

Il Modulo dovrà essere presentato all’Ufficio comunale territorialmente competente in ragione del luogo in cui è sito l’immobile (Comune di Trieste, Muggia, San Dorligo della Valle – Dolina) che curerà l’istruttoria. Si precisa che pari procedura va seguita anche nel caso di trasferimenti all'interno del comprensorio industriale.

Si avvisano gli interessati che il rilascio dell'autorizzazione all'insediamento di attività produttive nell'area di propria competenza nonchè l'approvazione degli atti di trasferimento della proprietà, rispettivamente previsti dall'art. 1 comma 2, dall'art. 7 comma 1 lett. a) e art. 11 della L.R. 25/2002 sono condizionati all'esito negativo dei controlli relativi alla comunicazione antimafia. (Deliberazione del CdA n. 1 dd. 16.01.2019)

I soggetti interessati al rilascio dei provvedimenti di cui sopra sono tenuti a presentare la dichiarazione sostitutiva dell'assenza delle cause di decadenza, sospensione o divieto di cui all'art. 67 del D. Lgs. 159/201, come da modello sotto riportato (autocertificazione antimafia).

Dopo il rilascio dell'autorizzazione all'insediamento (che avviene con deliberazione del Consiglio di Amministrazione del Consorzio) il soggetto imprenditore può stipulare il contratto di compravendita ovvero il contratto di locazione.

 

Immobili disponibili di proprietà del Consorzio (clicca qui)

 

ultima modifica: 25/01/2019

 

Allegati:

Modulo di insediamento (pdf)

Istanza di assegnazione (pdf)

Autocertificazione antimafia (pdf)

Informativa sulla privacy (pdf)